• Black Facebook Icon
  • Black Instagram Icon

SINGAPORE

I LUOGHI DA NON PERDERE

Singapore. Qui ho lasciato un pezzo di cuore (e anche bello grande).

 

Non è stato un colpo di fulmine, devo essere sincera, ci ho messo un po’ a capirla, ad entrarci in confidenza. Me l’aspettavo diversa. Alla fine però mi ha completamente rapita.

 

Per visitare i luoghi principali non vi servirà avere molto tempo a disposizione, in due giorni vedete tutto, se invece volete godervela rimaneteci più che potete!

 

Ma cosa non perdere?

 

Quartieri etnici

Singapore è un insieme di culture, religioni e sapori provenienti da diverse parti del mondo che convivono a pochi isolati di distanza l’un l’altro.

Colori ovunque, musica per le strade, incenso e bancarelle di gioielli. Questa è Little India il cui cuore è Serangoon Road, una delle vie più antiche di Singapore.

China Town è composta da casette orientali, templi, bancarelle di cibo e negozi pieni di souvenir. Uno dei quartieri più caratteristici, abitato quasi esclusivamente da cinesi.

Kampong Glam è il mio quartiere preferito. Zona araba ricca di ristorantini e caffè dove si trova anche Haji Lane, nella quale gli amanti dello shopping possono sbizzarrirsi tra bookshop, negozi d’arte e di abbigliamento. 

Gardens By The Bay

Al loro interno troverete i Super Trees, veri e propri giardini verticali dove si trovano circa 165.000 piante. Se non soffrite di vertigini vi consiglio di salire in cima agli alberi e camminare sulla passerella sospesa in aria che li collega.

Meritano una visita anche le due serre di vetro all’interno del parco, Cloud Forest e Flower Dome. Quest’ultima è entrata anche nel Guinness dei primati come serra open space più grande al mondo.

Marina Bay Sands

Probabilmente uno dei posti più famosi di Singapore. Chi mi segue su Instagram da tempo ormai sa che non amo i posti troppo turistici però qui vale veramente la pena farci un salto.

Nell’enorme struttura formata da tre grattacieli potrete fare shopping nel centro commerciale, tentare la fortuna al casinò oppure salire in alto sullo Skypark, che ospita anche pub e ristoranti, per godervi una vista pazzesca sulla città. La vera attrazione però è l’Infinity Pool, piscina a sfioro protagonista di milioni di scatti e accessibile solo agli ospiti dell’hotel.

 

Clarke Quay

Un quartiere in riva al fiume, pieno di locali e ristoranti. Il posto ideale dove passare una serata tra cibo, musica e divertimento.

 

Botanical Gardens

Questi giardini sono molto frequentati dai turisti per la splendida varietà di piante e fiori che si trovano al loro interno ma anche dai residenti che amano passare qualche ora in mezzo al verde, soprattutto nel weekend.

 

Orchard Road

Come ogni città che si rispetti, anche Singapore ha la sua via dello shopping, dei centri commerciali e delle pubblicità. 

 

Chinese e Japanese Garden

Questi giardini si trovano fuori dal centro di Singapore ma vale la pena prendere un taxi o la metro per passare un paio d'ore di relax tra laghetti, templi, piccoli animali e tanto verde.

Ilaria Cancian

Ilaria

Founder di Arykas

@ilariacancian

Informazioni legali

© 2023 by Anton & Lily. Proudly created with Wix.com